Avvisi

Il ritorno alle origini. Pellegrinaggio in Terra Santa

La parrocchia organizza per martedì 13 dicembre 2022 alle ore 18.30 un incontro con Adriana Sigilli sulla bellezza e l’importanza che un pellegrinaggio in Terra Santa rappresenta per ogni persona, in modo particolare per quanti vivono la fede cristiana.

È possibile scaricare la locandina qui.

Se non oggi quando? Riflessioni sul presente. Incontro del 01 dicembre 2022

Il quarto incontro di Avvento intitolato Una sintesi ovvero la parola della fede si terrà giovedì 01 dicembre 2022 alle ore 21:00 e sarà tenuto da Mons. Sergio Ubbiali.
 
L’incontro sarà trasmesso in diretta sul canale YouTube della parrocchia.
È possibile scaricare la locandina qui.

Novena dell'Immacolata Concezione

 

Con Martedì 29 Novembre inizia la

Novena dell’Immacolata Concezione

Proprio in preparazione a questa festa, tanto cara al popolo cristiano, verrà recitato il consueto rosario delle 17:30, affidando di giorno in giorno all’intercessione della Vergine, particolari bisogni della parrocchia e del quartiere

 

Martedì            29   Novembre     Per gli ammalati 

Mercoledì           30   Novembre     Per le famiglie in difficoltà

Giovedì               1   Dicembre      Per i bambini e i ragazzi del Quartiere

Venerdì               2   Dicembre      Per le persone sole

Sabato                3   Dicembre      Per gli anziani

Domenica           4   Dicembre      Per quanti sono senza lavoro

Lunedì                 5   Dicembre      Per quanti hanno il cuore diviso

Martedì                6   Dicembre     Per quanti vivono nella rassegnazione

Mercoledì           7  Dicembre     Per il futuro di questa Parrocchia

 

Per la locandina clic qui

 

Mercatino natalizio Pro Missioni

È nel dare che riceviamo

(San Francesco)

Da sabato 26 novembre 2022 a lunedì 28 novembre 2022 si terrà un mercatino natalizio presso l’auditorium Giovanni Paolo II della nostra parrocchia.
Di seguito gli orari:

  • Sabato 26 novembre 2022: 09.30 – 12.00 / 15.30 – 19.00
  • Domenica 27 novembre 2022: 09.30 – 1230 / 15.30 – 19.00
  • Lunedì 28 novembre 2022: 09.30 – 12.00

Il ricavato sarà devoluto alle missioni. Ringraziamo già da ora la vostra generosa collaborazione e partecipazione.

Se non oggi quando? Riflessioni sul presente. Incontro del 24 novembre 2022

È qui possibile vedere la registrazione dell’incontro dal titolo Educare nel presente. Quale cultura per saper essere uomini di giovedì 24 novembre 2022 a cura di Luca Montecchi.
 

Se non oggi quando? Riflessioni sul presente. Incontro del 17 novembre 2022

È qui possibile rivedere la diretta dell’incontro dal titolo Raccontare il presente. Le citazioni comuni, i temi nascosti di giovedì 17 novembre 2022 a cura di Martino Cervo.
 

Visita alle Famiglie e Benedizione delle case

LA SACRA FAMIGLIA NELLA IMMAGINETTA DI NATALE
Ve la porteremo nelle case con la benedizione natalizia

L’immaginetta, che lasceremo durante la visita natalizia alle famiglie, rappresenta la Sacra Famiglia, tratta dalle sculture della Chiesa “Sagrada Familia” a Barcellona, opera dell’architetto scultore Antoni Gaudì.
Rappresenta Maria che accudisce Gesù lavandolo come fanno tutte le madri con i loro piccoli. Giuseppe, attento a quanto accade, dalle grandi dimensioni, esprime la consapevolezza dell’enorme responsabilità, che Dio gli ha dato, affidandogli la custodia di Maria e Gesù, responsabilità che eserciterà a Betlemme, nella fuga in Egitto, nel ritorno a Nazaret, dove insegnerà a Gesù il proprio lavoro. In famiglia ogni componente ha il proprio ruolo, nel rispetto vicendevole.. I figli avvertono l’amore vissuto. Simbolo è, nell’immagine, Gesù sereno, perché sente di essere custodito con amore.
La benedizione natalizia della famiglia vuole essere proprio Gesù che entra in casa, simbolo della vita con tutti i suoi momenti felici e non, portarvi l’amore del Padre e la speranza cristiana, di cui, specialmente oggi, le famiglie e il mondo hanno bisogno.

Don Sandro Villa

CHI NON POTESSE ESSERE PRESENTE NELLE DATE STABILITE  E DESIDERASSE COMUNQUE LA BENEDIZIONE, TELEFONI IN SEGRETERIA PER PRENDERE ACCORDI. LO STESSO DICASI PER LE FAMIGLIE PER LE QUALI NON È PREVISTA LA VISITA.

È possibile scaricare l’immaginetta qui, la lettera dei sacerdoti qui e il calendario delle benedizioni qui.

Se non oggi quando? Riflessioni sul presente. Incontro del 10 novembre 2022

È qui possibile rivedere la diretta dell’incontro dal titolo Vivere al presente. Chi è (diventato) l’uomo di oggi di giovedì 10 novembre a cura di Silvano Petrosino.

Sante Quarantore in parrocchia 2022

Dal 11 al 13 novembre 2022 la parrocchia propone la pratica devozionale delle Sante Quarantore all’inizio del periodo forte d’Avvento in preparazione al Santo Natale.

Venerdì 11 novembre 2022

  • 08:30 Santa Messa di apertura con predicazione
    Esposizione dell’Eucaristia
    Recita comunitaria del Santo Rosario
    Adorazione personale fino alle 12:00
  • 16:00 Esposizione dell’Eucaristia e adorazione personale
    o a gruppi secondo turni stabiliti
  • 17:45 Recita comunitaria del Santo Rosario
  • 18:00 Reposizione dell’Eucaristia e Santa Messa

Sabato 12 novembre 2022

  • 08:30 Santa Messa con predicazione
    Esposizione dell’Eucaristia
    Recita comunitaria del Santo Rosario
    Adorazione personale fino alle 12:00
  • 16:00 Esposizione dell’Eucaristia e adorazione personale
    Sante Confessioni
  • 18:00 Reposizione dell’Eucaristia
    e Santa Messa vigiliare della I Domenica di Avvento
  • 21:00 Esposizione dell’Eucaristia e adorazione comunitaria
    L’Eucaristia verrà quindi lasciata esposta sino alle 23:00
    per l’adorazione personale

Domenica 13 novembre 2022

  • 11:30 Santa Messa di ringraziamento
  • 16:00 Solenne conclusione delle SS. Quarantore con il canto dei Vespri e la Benedizione Eucaristica

È possibile scaricare la locandina qui.

Se non oggi quando? Riflessioni sul presente.

La parrocchia organizza una serie di incontri durante l’avvento in preparazione al Santo Natale. 

I cambiamenti di direzione nella vita personale o collettiva sono attualmente tanto vasti e tanto esigenti, da sollecitarci, in maniera tempestiva, all’impegno di qualche responsabile riflessione sul presente.
Il cercare di riconoscere chi, nel frattempo, siamo (diventati), rappresenta senz’altro un’iniziativa lodevole ma non agevole da impostare e soddisfare. Tanto più che l’eventuale sollecitazione a dire pertinentemente di noi, non sembra affatto costituire, nell’epoca in corso, un richiamo al quale dedicarsi volentieri. Risulta anzi più diffuso e più appetibile il semplice «tentativo» di portare avanti la vita aggiustandola, di volta in volta, nei modi o con le scelte che ci appaiono più praticabili.

Ritornare puntualmente su noi stessi diventa allora il proposito meritevole di piena attenzione; il messaggio cristiano conserva singolari potenzialità per darvi valevole risposta, affinché non si abbia a fallire l’articolato percorso dell’esistenza. Il cristianesimo tiene aperto l’uomo al rapporto con il Dio che garantisce a tutti la vita in quanto Lui stesso ne ha condiviso fino in fondo la logica; in effetti ne ha abbracciato e ne ha annunciato una volta per tutte il fine supremo.

Per scaricare la locandina clic qui