Scout: in ottobre “maratona biblica”

Aperte le iscrizioni a un’originale “maratona” biblica: dal 14 al 20 ottobre, nella Cappella San Giorgio a Milano, lettura integrale e ininterrotta delle Scritture su iniziativa degli scout.  Si cercano 1500 volontari. Alla conclusione presente l’Arcivescovo.

Si cercano 1500 lettori, di qualsiasi confessione cristiana, ma anche non credenti, scettici e semplici curiosi. Obiettivo: leggere la Bibbia dall’inizio alla fine, giorno e notte, in una lunga staffetta senza sosta. Dall’1 luglio sono aperte le iscrizioni a “Incontriamo la Parola”, in programma da domenica 14 a sabato 20 ottobre.

«Vogliamo riportare la Parola al centro, offrire un momento d’incontro e fraternità, e dare un segnale di accoglienza e pace: per questo invitiamo tutti, cristiani e non, a prestarsi per la lettura integrale e ininterrotta delle Scritture», dicono gli organizzatori di Ente e Fondazione Monsignor Andrea Ghetti-Baden (associazione per la promozione dello scoutismo cattolico Agesci). Ma perché leggere ininterrottamente, giorno e notte, dall’inizio alla fine, la Bibbia? Spiegano: «Per ascoltare la Parola di Dio e aprire i nostri cuori. Per sperimentare che la Parola di Dio ci precede nel cammino. Per sentirci uniti al di là delle differenze. Per incontrare persone nuove e accogliere tutti. Perché ci sembra una bella iniziativa da proporre a quante più persone possibili».

L’evento si terrà nella Cappella San Giorgio in Casa Scout (via Burigozzo 11, Milano), sede di Agesci Lombardia, dalle 18 di domenica 14 ottobre alle 12 di sabato 20 ottobre; alla conclusione sarà presente l’Arcivescovo. Alcuni Scout assicureranno la loro presenza giorno e notte accogliendo lettori, visitatori e uditori e garantendo il buon svolgimento della lettura.

L’iniziativa è aperta a singoli, oratori, parrocchie e associazioni.
Iscrizioni singoli e gruppi: www.bibbiamilano2018.it
Info: cell. 348.3302821; 360.366932